Qual’è la migliore acqua da bere?

VITASNELLA no, chi te lo ha detto, il residuo alto, devi bere Sant’Anna perché ha il residuo basso….. “.

L’ acqua però non è tutta uguale: qual è meglio bere e perché?

Per perdere peso è indicata l’oligominerale, ideale per depurare l’organismo ed eliminare il gonfiore.

L’acqua Rocchetta è una di queste: stimola la diuresi, elimina le tossine per essere “puliti dentro e belli fuori” come dice lo slogan.

Anche la Panna fa parte di questa categoria ed è molto consigliata per i bambini.

Per la sua leggerezza aiuta a dimagrire anche la Levissima.

Le acque oligominerali sono ottime inoltre per chi soffre di ipertensione.

Contro la cellulite e la ritenzione idrica è consigliata l’acqua Vitasnella, non fa miracoli ma aiuta a diminuire gli inestetismi della pelle.

Per chi fa sport o ha ritmi particolarmente frenetici l’acqua della fonte Egeria aiuta il metabolismo e il funzionamento dell’attività muscolare, inoltre grazie ai sali di magnesio combatte stanchezza e calo muscolare.

Per le donne in gravidanza ci vuole un’acqua microbiologicamente pura, con un contenuto minerale adeguato e controllato: calcio, vitamina B12 e ferro non devono mancare, il sodio deve essere basso e va evitata l’acqua gassata.

In questi casi le migliori acque in bottiglia sono la Sangemini e la Sant’Anna.

Ecco svelato il mistero, ad ognuno la sua acqua!

[fonte: Giuliano Rossi     http://www.interamniaclub.it]